Il Bunraku

Quando ero bambino, e nel periodo estivo andavo al mare sulla splendida costa Cilentana, ricordo che durante la passeggiata serale, per prendere il gelato, ci imbattevamo spesso nel teatrino dei burattini; io e i miei fratelli ne andavamo matti e la piazza che ospitava quel piccolo palcoscenico coloratissimo riecheggiava delle fragorose risate di un esercito di bambini, affascinati dalle avventure di quel furbastro un po’ maldestro di Pulcinella, che ne combinava una dietro l’altra e che finiva sempre per rimediare un sacco di “legnate” (alle quali, del resto, sembrava insensibile!)…… Read More Il Bunraku

Furin

D’estate, quando il caldo si fa insopportabile, un refolo di vento è atteso e accolto davvero come una carezza benevola… Questa carica di positività che “scorre” nel vento è stata colta e “imbrigliata” in modo molto suggestivo, in una tradizione molto particolare, radicata in Giappone (ma ormai diffusissima in tutto il Mondo…), che fa “cantare” il vento, appunto: l’uso del furin…… Read More Furin

Kinro kansha no hi – La festa del ringraziamento e non solo…

Ed eccoci ad un’altra ricorrenza festeggiata durante il mese di Novembre in Giappone, precisamente il 23, si tratta del Kinrou Kansha no Hi, kinrou = lavoro  – Kansha = gratitudine.

Questa festa affonda le sue radici centinaia e centinaia di anni fa, infatti si tratta della versione moderna del Niiname-sai.  Il Niiname-sai è un rituale shintoista che si tiene entro la fine di novembre, durante il quale l’Imperatore fa la prima offerta della stagione del riso seminato e raccolto e, per primo, consuma il riso nuovo. Quindi, la ragione principale della celebrazione è in qualche modo diversa, anche se si tratta sempre di una sorta di ringraziamento per il buon raccolto ottenuto…… Read More Kinro kansha no hi – La festa del ringraziamento e non solo…

Shichi-Go-San

Eccoci a parlare di un’altra festa che si celebra durante il mese di Novembre: Shichi-Go-San.

Tre…Cinque…Sette…

Non stiamo ripassando i numeri dispari, ma stiamo conoscendo questa festa molto significativa che, in Giappone, è legata alle fasi di crescita di ogni bambino.

Sicuramente nel paese del sol levante i numeri dispari sono considerati numeri fortunati, ma in questo caso:..… Read More Shichi-Go-San

Bunka No Hi

In Giappone, Novembre è un mese dove “cadono” parecchie ricorrenze; oggi parliamo di Bunka No Hi, ossia la Giornata della Cultura, celebrata il 3 di Novembre e durante la quale: non si va al lavoro, non si va a scuola e gli uffici pubblici rimangono chiusi.

Durante questa giornata si onora la cultura tradizionale giapponese e si promuovono l’amore per la libertà e la pace sancito dalla costituzione giapponese, che è stata ufficialmente adottata il 3 novembre 1946, alla fine della Seconda guerra mondiale; nello stesso giorno, due anni dopo – 1948 – si è costituita la Giornata della cultura…… Read More Bunka No Hi