Baia di Toyama: lo spettacolo dei Watasenia scintillans, ossia…

i calamari che si illuminano e che la gente locale chiama: hotaruika da hotaru/lucciola e ika/calamaro. Proprio in questo periodo e fino a giugno, ogni notte la baia di Toyama in Giappone si illumina di blu cobalto, grazie a questa specie di calamari bioluminescenti che proprio in questo periodo si accoppiano e durante la notte salgono in superficie per deporre le uova. Uno spettacolo unico e suggestivo, che lascia i turisti a bocca aperta…… Read More Baia di Toyama: lo spettacolo dei Watasenia scintillans, ossia…

Nishikigoi ossia le meglio conosciute carpe koi

Ben due leggende ruotano intorno a questo amatissimo pesce di origine orientale, simbolo di perseveranza, coraggio e longevità.

La prima racconta che una carpa risalì tutto il fiume Giallo, raggiunse la cascata chiamata Porta del Drago e, perseverando, superò pericoli ed ostacoli, riuscendo a superare la cascata ed a raggiungere la sorgente. Fu tale il suo coraggio che gli dei impressionati la trasformarono in un drago immortale.

La seconda leggenda è quella di Kintaro o bambino d’oro, il quale, abbandonato dalla madre, fu allevato da una maga di montagna (yama-uba) e vivendo in mezzo alla natura sviluppò una grande forza, tanto da diventare in seguito un samurai al servizio del principe Minamoto no Yorimitsu…… Read More Nishikigoi ossia le meglio conosciute carpe koi

Le tsuru, leggiadre ed eleganti

Le tsuru, ossia le gru giapponesi, nella cultura nipponica occupano un posto estremamente importante e vengono considerate simbolo di longevità e di buon augurio.

Sono uccelli particolarmente eleganti, imponenti, di colore bianco, con zampe nere, ali profilate di nero e una macchia rossa sulla testa che le rende inconfondibili. Sono animali particolarmente fedeli e colmi di dedizione, infatti vivono tutta la loro vita con un unico partner e, maschio e femmina, si alternano nella cova delle uova…… Read More Le tsuru, leggiadre ed eleganti