Il Bunraku

Quando ero bambino, e nel periodo estivo andavo al mare sulla splendida costa Cilentana, ricordo che durante la passeggiata serale, per prendere il gelato, ci imbattevamo spesso nel teatrino dei burattini; io e i miei fratelli ne andavamo matti e la piazza che ospitava quel piccolo palcoscenico coloratissimo riecheggiava delle fragorose risate di un esercito di bambini, affascinati dalle avventure di quel furbastro un po’ maldestro di Pulcinella, che ne combinava una dietro l’altra e che finiva sempre per rimediare un sacco di “legnate” (alle quali, del resto, sembrava insensibile!)…… Read More Il Bunraku

Hiroo Onoda

Nel film “Venti anni dopo” del 1938, Stanlio e Ollio sono due amici che arruolati nel proprio esercito, nel primo conflitto mondiale, finiscono per perdersi di vista nel corso di un attacco. Così, alla fine del conflitto, nel 1918, Ollio tornerà a casa, mentre Stanlio, ignaro della fine delle ostilità, resterà in trincea, a compiere il proprio dovere di soldato, fino a quando, venti anni dopo, un aviatore di passaggio, comprensibilmente incredulo, non lo riporterà alla (amara) realtà…… Read More Hiroo Onoda

In forma… con l’antenna

In un recente dibattito televisivo si affrontava il tema del mantenimento della propria forma fisica al tempo del covid-19, con palestre ed impianti sportivi chiusi. Uno degli interlocutori presenti alla discussione illustrava la possibilità di poter seguire un percorso di allenamento con l’ausilio delle tecnologie (come è stato con la tanto discussa D.A.D., per la scuola), collegandosi via PC, oppure…… Read More In forma… con l’antenna

Furin

D’estate, quando il caldo si fa insopportabile, un refolo di vento è atteso e accolto davvero come una carezza benevola… Questa carica di positività che “scorre” nel vento è stata colta e “imbrigliata” in modo molto suggestivo, in una tradizione molto particolare, radicata in Giappone (ma ormai diffusissima in tutto il Mondo…), che fa “cantare” il vento, appunto: l’uso del furin…… Read More Furin